L’Amministrazione snobba le galline

di Roberto Olivato

Come preannunciato, questa mattina sabato 2 marzo alle ore 10,30 presso il parco del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo in via Roma, voluta e promossa dal Club Italiano Razza Livorno, sotto la guida del presidente Corrrado Minazza e del responsabile scientifico per il progetto il giudice federale Andrea Corsi, in collaborazione col Museo di Storia Naturale del Mediterraneo diretto da Anna Roselli, é stata inaugurata la “casa delle galline livornesi “ con una grande partecipazione di pubblico. La razza autoctona, Livorno Bianca- Livorno Collo Argento- Livorno Collo Oro- Livorno Fulva- Livorno Nera, famosa in tutto il mondo sia per la bellezza del piumaggio, che per la grande capacità di depositare molte uova l’anno, sembra non destare l’interesse della nostra Amministrazione che ha pensato bene di non partecipare a questa unica ed originale inaugurazione, non si dice con il sindaco Nogarin tutto preso per la sua candidatura alle Europee, ne tanto meno con la sua vice Stella Sorgente, indaffarata a fare la conta del suo elettorato per le prossime amministartive, ma nemmeno con un consigliere. Nei confronti di un’eccellenza del territorio livornese conosciuta e rinomata a livello mondiale , forse l’unica dopo il cacciucco, nessuna figura della nostra Amministrazione ha ritenuto necessario presenziare, preferendo snobbare l’evento.