Prorogato il bando per la Protezione Civile

Prorogata al 28 giugno 2019 la scadenza per la  presentazione delle domande per il servizio civile regionale in Toscana. Il bando destinato ad oltre 3000 giovani con un’età compresa fra i 18 e 29 anni, residenti o domiciliati in Toscana, era stato pubblicato il 9 maggio scorso e doveva chiudersi il 7 giugno. Chi fa domanda potrà lavorare, per un anno, in Asl, biblioteche, uffici pubblici, cooperative, associazioni del terzo settore, protezione civile. Il bando si inserisce nel progetto regionale Giovanisì, è finanziato con risorse del Por Fse – Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo – 2014-2020, e propone una serie di progetti, declinati nei diversi settori tra i quali sanità, ambiente, protezione civile, istruzione, cultura, immigrazione e pari opportunità: quest’anno sono 512 presentati da amministrazioni pubbliche, cooperative e organizzazioni del terzo settore, tutti soggetti iscritti all’albo degli enti di Servizio civile regionale. Ai giovani spetta un contributo mensile di 433,80 euro. 

Come presentare domanda?
La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente on-line, collegandosi alla piattaforma dedicata, dove è possibile candidarsi selezionando nel menù a tendina “Bando progetti 2018 finanziato con risorse POR FSE 2014/2020“.
Come compilare la domanda?
È possibile compilare la domanda attraverso due modalità:
1. collegandosi al link tramite carta sanitaria elettronica rilasciata da Regione Toscana (CNS) e un lettore smart card;
2. accedendo al link senza carta sanitaria e seguendo le istruzioni per la compilazione (in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità).

Una volta inviata la domanda, il giovane riceverà, all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di presentazione della candidatura, una mail di conferma dell’invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell’ente titolare del progetto selezionato.

Per informazioni:
Settore innovazione sociale di Regione Toscana
Tel. 0554384632 – 0554384247 – 0554383383 – 0554384633 – 0554383415 – 0554385147
serviziocivile@regione.toscana.it
– vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana
Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
800 098 719-   info@giovanisi.it