A breve, consegna mascherine

Arrivate presso la Protezione Civile 341mila mascherine che entro una settimana, saranno consegnate porta a porta a tutte le famiglie. Salvetti: un lavoro immane che si aggiunge alla gestione dei Buoni Spesa, un ringraziamento a tutti i dipendenti per la loro disponibilità 

di Roberto Olivato

Sono arrivate questa mattina presso la sede della Protezione Civile in via dell’Artigianato, 341mila mascherine, suddivise in 87 scatole da 3000 mascherine e 40 scatole da 2000 mascherine, che a breve saranno consegnate nelle famiglie. Ad illustrare come avverrà l’operazione il Sindaco Luca Salvetti “ Da domani comincerà il lavoro della suddivisione a cui parteciperanno tutti i dipendenti comunali, che hanno spontaneamente offerto la loro collaborazione ed ai quali rivolgo il mio più sincero ringraziamento. Sarà un lavoro duro, ma che cercheremo di svolgere nel più breve tempo possibile, come abbiamo fatto per i Buoni Spesa”. Avete già pensato come operare e quante mascherine saranno consegnate per famiglia? “ Per prima cosa le mascherine, una volta tolte dalle loro scatole, saranno inserite a due a due in buste sigillate ed una volta etichettate con i dati anagrafici e residenza dei nuclei famigliari, le buste saranno consegnate ad ogni componente il nucleo. Come avverrà la distribuzione ? “ Stiamo contattando un corriere che avrà il compito della consegna casa per casa.” Fra i residenti sono compresi anche il clero e suore? “ Penso proprio di si, perché ripeto, le mascherine saranno consegnate a tutti i residenti e quindi anche a suore e preti.” Questo é un primo quantitativo, la Regione ha detto però che fra qualche giorno ne arriverà un altro, pensa che riuscirete a farvi fronte? “ E’ auspicabile che la prossima consegna nelle case venga effettuata direttamente dalla Regione, altrimenti per noi diventerebbe un lavoro immane, anche perché i nostri dipendenti devono poter svolgere il loro lavoro quotidiano, oltretutto sono stati già distolti dalla gestione dei Buoni Spesa.” Le mascherine di colore celeste sono di tipo chirurgico e non si sa ancora se potranno essere riutilizzate dopo il primo uso, magari con un lavaggio. Una volta terminata la consegna, entrerà automaticamente in vigore l’ordinanza di obbligatorietà della mascherina nei luoghi indicati dalla stessa ordinanza. Comunque fra qualche giorno ne sapremo di più.