Cambia viabilità per ristrutturazione Palazzo del Picchetto

Lavori al Palazzo del Picchetto. Dopo un incontro tra i residenti e l’assessora Giovanna Cepparello è stata rivista la viabilità alternativa. I residenti lettera “B” potranno sostare anche in zona “C”

Cambieranno, da mercoledì 4 settembre, i divieti in zona via delle Galere, via della Posta e via S. Barbara, già in vigore dal 28 agosto per consentire l’intervento di messa in sicurezza del “Palazzo del Picchetto ” (intervento programmato dalla direzione regionale dell’Agenzia del Demanio). Infatti i tecnici del Comune di Livorno, dopo un incontro avvenuto stamani tra una delegazione di residenti e l’assessora all’ambiente e alla mobilità Giovanna Cepparello, hanno svolto ulteriori approfondimenti di concerto con il Direttore dei lavori, valutando di poter riaprire entro un paio di giorni le intersezioni via delle Galere/via Santa Barbara e via della Galere/via del Pantalone. Inoltre, tenuto conto che l’installazione dell’area di cantiere comporta comunque l’istituzione di divieti di sosta in tratti di via delle Galere, via Santa Barbara e via della Posta, con conseguente minore disponibilità di parcheggi per i residenti, è stato stabilito che i titolari di contrassegno della ztl “B” potranno sostare anche nella zona “C”. Viene pertanto a cessare l’efficacia di quanto previsto dall’ordinanza n. 6433/2019, tranne i punti relativi al divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via Santa Barbara compreso tra via delle Galere e via Grande, e al divieto di transito pedonale sul marciapiede lato Palazzo del Picchetto di questo tratto di via Santa Barbara, che invece rimangono in vigore. La nuova ordinanza, in vigore dal 4 al 29 settembre, stabilisce inoltre:​

1) l’istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via delle Galere compreso tra via Santa Barbara e via del Pantalone, eccetto mezzi dell’impresa esecutrice dei lavori e veicoli di soccorso;
2) l’istituzione del senso unico di marcia nel tratto di via della Posta compreso tra via del Pantalone e via Santa Barbara
(direzione via del Pantalone – via S. Barbara);
3) l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via della Posta compreso tra via del
Pantalone e via Santa Barbara (per consentire la corretta collocazione dei veicoli in sosta secondo il nuovo senso di marcia);
4) l’istituzione del divieto di transito pedonale sul marciapiede di via delle Galere lato Palazzo del Picchetto. In tutti i tratti stradali interessati dal provvedimento è istituito il limite massimo di velocità di 30 km/h. I divieti di sosta temporaneamente istituiti comporteranno l’abrogazione dei relativi spazi gestiti da Tirrenica Mobilità. Sarà garantito il transito dei pedoni in condizioni di sicurezza e l’accesso alle abitazioni, alle uscite di sicurezza e alle attività.