Coperte e bevande calde a persone senza fissa dimora

Causa freddo, attivato dal Comune un piano a protezione persone senza fissa dimora.

“In questi giorni si è registrata una forte escursione termica tra le ore del giorno e quelle della notte– ha comunicato il sindaco Salvetti sulla sua pagina fb- Con la giunta e l’assessore al sociale Andrea Raspanti abbiamo pertanto deciso di attivare in via precauzionale il protocollo di emergenza per soccorrere le persone senza dimora. Coperte, indumenti, bevande calde saranno distribuite nella notte dalle nostre unità di strada.

Grazie alla disponibilità della Caritas e alla collaborazione della Misericordia di Livorno, abbiamo allestito un dormitorio straordinario nel caso in cui il numero delle richieste di un riparo notturno ecceda quello dei posti disponibili presso il SEFA di via Terreni, che lavora a pieno regime.

Vorrei esprimere un sentito ringraziamento a tutte quelle associazioni e realtà benefiche che, in queste ore, sono al nostro fianco per tutelare la salute e l’incolumità delle persone più povere.”

Ma che cos’é il S.E.F.A. ?
Stranamente l’acronimo é in inglese (Social Emergency First Aid).  E’ un servizio d’ immediata e temporanea accoglienza finalizzato a soddisfare i bisogni contingenti ed urgenti delle persone prive di un alloggio o di un riparo, che si rivolge ai cittadini residenti o di passaggio che si trovino in condizioni di grave disagio e siano privi di un’adeguata sistemazione.

Al S.E.F.A. si accede su segnalazione dei Servizi Territoriali di Emergenza ( Prefettura, Questura, 118, Polizia Ferroviaria, Vigili Urbani ). E’ possibile richiedere l’accesso rivolgendosi, direttamente , all’ apposito sportello del centro di ascolto e pronta accoglienza situato in Via del G.M. Terreni,7 nei giorni di Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle ore 8.30-11,00, per ritirare il buono per la notte presentarsi dalle 8,30-9,00 L’accoglienza è autorizzata entro i limiti della disponibilità dei posti.

Il Servizio offre una sistemazione per la notte, dalle ore 20.00 alle ore 8.00, comprensiva del pasto serale e della prima colazione, per un periodo massimo di 20 giorni. L’ufficio responsabile può autorizzare il prolungamento di tale periodo fino ad un massimo di ulteriori 20 giorni. I posti disponibili sono 23

Ufficio responsabile : Marginalità e famiglia
Dott.ssa Monica Moschei
Via Mondolfi,173 – 57128 Livorno
Orari uffici: Lunedì e Venerdì 9,00-13,00 – Martedì e Giovedì 15,30-17,30
Contatti: Email: mmoschei@comune.livorno.it   tel. 0586/824180