” Democratici ” attaccano la Lega

di Rita Santuari

Questa mattina 21 settembre ore 12,00, in piazza Cavallotti il banchetto della Lega per la raccolta firme, con bandiera e addetti , prende posto all’angolo del mercato centrale. Si fa subito ressa da parte di coloro che vogliono firmare e dall’altra un gruppo di “democratici ” che urlavano verso gli attivisti della Lega e i numerosi cittadini, che si accingevano a firmare, con epiteti come : porci, fascisti, topi di fogna ,razzisti e tanti altri irripetibili. Costanza Vaccaro capogruppo della Lega, con l’intervento delle forze dell’ordine , carabinieri e polizia , riesce a portare avanti la raccolta . Tanti cittadini in fila che s’ informavano sul prossimo incontro del 19 ottobre a Roma  ed eventualmente se venivano organizzati pullman. Inoltre la Vaccaro rispondeva a domande dirette sulla situazione comunale. ” Purtroppo non ci lasciano vivere e continuamente ci ostacolano in tutti i modi , facendo anche dichiarazioni false nei nostri confronti.” Un signore di mezza età urla rivolto a coloro che offendevano … ” e meno male che siamo in un paese dove c’è libertà di pensiero e dovrebbe vivere la democrazia e il rispetto, ma andate…a fare una girata “. Comunque la raccolta e proseguita tranquilla grazie all’intervento delle forze dell’ordine. .