Il Tar boccia il ricorso dei grillini. Salvetti rammaricato per tempo perso

Il Consiglio Comunale ha approvato nuovamente il DUP 2020-2022, Salvetti: “Mero adempimento formale, resta il rammarico per il tempo e le risorse impiegate, che ci hanno distolto dalle vere problematiche che interessano la città”. I Consiglieri 5 Stelle si erano appellati al Tar per fare annullare il bilancio triennale di previsione, ma la richiesta non era stata accolta.

Il Consiglio Comunale di Livorno ha ottemperato oggi all’ordinanza del TAR relativa alla riapprovazione del DUP (Documento Unico di Programmazione) 2020-2022.
“La vicenda – ricorda il sindaco Luca Salvetti – nasce con l’esposto dei Consiglieri grillini, che appellandosi ai tecnicismi hanno richiesto al Tribunale Amministrativo Regionale di annullare il DUP ed il bilancio triennale di previsione. Il Tribunale, ribadendo la piena capacità autorizzatoria di entrambi gli strumenti, ha ordinato di approvare nuovamente solamente il Dup, inquadrandolo come un mero adempimento formale. Sapere di poter affrontare le emergenze disponendo di strumenti validi – commenta il sindaco – è assolutamente confortante per l’Amministrazione, resta tuttavia il rammarico per il tempo e le risorse impiegate nella gestione di questa riapprovazione, tra commissioni, legali e soprattutto distogliendo l’attenzione e la concentrazione dalle vere problematiche che interessano la città”.