FdI a Rossi: facciamo ripartire la Toscana

Comunicato stampa FdI

“Basta alibi, è il momento del coraggio. Rossi faccia i necessari spostamenti di bilancio per trovare risorse con cui aiutare le attività economiche”

Lo chiede il Consigliere regionale Paolo Marcheschi (Fratelli d’Italia) che ricorda anche la possibilità di mettere a disposizione l’avanzo di bilancio del Consiglio regionale che ammonta ad 1 milione di euro

“Visto che il Consiglio regionale ormai non discute più gli atti della Giunta, allora formulo per scritto la mia proposta al Presidente Rossi. A detta di virologi e scienziati siamo nella fase discendente del contagio e comunque la Toscana ha avuto sempre numeri limitati rispetto al Nord Italia. I toscani hanno mostrato un grandissimo senso di responsabilità. Adesso bisogna ripartire, basta alibi, basta aspettare il Governo e l’Unione europea! Il tempo è scaduto ed il Governatore Rossi può intervenire, la Regione Toscana ha risorse proprie per aiutare l’economia, è il momento del coraggio perché le attività economiche stanno collassando -chiede il Consigliere regionale Paolo Marcheschi- Rossi faccia gli spostamenti di bilancio necessari, i soldi che non sono stati spesi per la programmazione del 2020, ormai saltata, li destini alle aziende, agli artigiani, ai commercianti. Facciamo riaprire quelle attività che possono farlo in sicurezza, noi di Fratelli d’Italia sosterremo questa decisione. Noi vogliamo far riaprire e ripartire il Paese e la Toscana. Ricordo anche che può essere messo a disposizione l’avanzo di bilancio del Consiglio regionale che ammonta ad 1 milione di euro”.