“Affido familiare” se ne parlerà al Cisternino

In programma un incontro aperto alla città e l’inaugurazione di un nuovo murales ”Questione d’incastri” per sensibilizzare la cittadinanza all’affido familiare. L’evento organizzato dal Comune di Livorno al Cisternino di Città

Domani, sabato 1 ottobre si terrà l’Affido Day, l’evento promozionale organizzato dal Comune di Livorno in occasione dell’avvio del mese dell’affido. L’iniziativa si svolgerà nel pomeriggio e si concluderà con l’inaugurazione del murales “Questione d’incastri-Storie di Affidi” realizzato da Mister Thoms in collaborazione con alcuni studenti del liceo artistico Cecioni.

Scopo della giornata è quello di sensibilizzare la cittadinanza all’affido quale strumento per sostenere le famiglie temporaneamente in difficoltà che hanno bisogno di essere aiutate nel prendersi cura dei loro figli. Si tratta di un’importante azione di solidarietà sociale per la quale tutti possono offrire la disponibilità contribuendo così ad arricchire il percorso di crescita di un bambino.

A partire dalle ore 16 al Cisternino di Città (largo del Cisternino, 13) è in programma “L’accoglienza familiare: una questione d’incastri e partecipazione” incontro aperto alla città nel corso del quale alcuni dei soggetti della comunità territoriale coinvolti a vario titolo nell’affido racconteranno la loro esperienza o il contatto con questo mondo.

Di seguito gli interventi in scaletta:

Intervento del presidente del Tribunale per i Minorenni di Firenze – Dott. Luciano Trovato;
“L’associazionismo che partecipa all’accoglienza” – associazione Famiglia Aperta;
“Ti presento il sistema di aiuto” – gli studenti del Liceo Cecioni raccontano il loro incontro con la fragilità familiare ed il sistema che l’aiuta;
“Questione d’incastri- storie di affidi” – Uovo alla POP e l’artista Mister Thoms;
“Ti racconto l’accoglienza” – vissuti ed emozioni di chi accoglie e si affida.

Alle 17.30 un bus City Sightseen, partendo dal Cisternino di Città, effettuerà un tour dei murales sociali presenti in città con arrivo in viale Nazauro Sauro, all’altezza del pattinaggio “La Stella”, dove alle 18.30 sarà inaugurato il nuovo murale “Questioni d’incastri”.